CHI SIAMO

Il CLUB ASSICURATORI ROMANI nasce nel 1987 come una libera organizzazione, senza fini di lucro e priva di veste giuridico-amministrativa, tra professionisti del settore assicurativo a scopo di dialogo e confronto su tematiche di comune interesse e per favorire o migliorare i rapporti interpersonali tra i soci.

I nostri soci sono Brokers, Agenti, uomini di compagnie, Risk Managers, Periti e professionisti legati al settore assicurativo e la caratteristica "trasversale" del Club rende la loro partecipazione assolutamente neutrale non rappresentando il Club gli interessi di alcuna specifica categoria e rendendolo quindi luogo ideale per un naturale ed amichevole incontro e confronto tra i soci di qualunque appartenenza e provenienza.

In molte altre realtà non solo italiane si è tentato di creare un impianto simile che potesse costituire un punto di incontro socio-culturale tra gli operatori del settore assicurativo ma nessuno è riuscito a raggiungere il risultato sperato principalmente in relazione all’ attività svolta ed alla longevità del nostro Club che nel 2017 ha compiuto 30 anni di vita.

Al momento il Club conta oltre cento soci, ammessi, come prevede lo Statuto, solo dopo essere stati presentati da due soci ordinari e con l’approvazione del Comitato di Coordinamento che è attualmente formato da Gian Lorenzo Fiorentini - Presidente, Gildo Quintiliani – Segretario e da Elisabetta Ferranti Amabile, Cesare d'Ippolito, Manuela Falconi e Piergiorgio Pistone.

Numerose sono le iniziative che il Club Assicuratori Romani ha realizzato in questi anni anche con la partecipazione di importanti ospiti quali presidenti ed amministratori di primarie compagnie di assicurazione, dirigenti e tecnici nonché periti, professionisti, formatori e rappresentanti di società legate al settore che hanno intrattenuto i soci con argomenti di interesse generale di carattere assicurativo. Hanno inoltre partecipato agli incontri del Club autorevoli professori universitari, direttori di riviste specializzate, presidenti di enti pubblici, economisti ed altri importanti interlocutori.

Negli anni sono state inoltre organizzate numerose attività di carattere sociale, culturale e sportive nonché incontri formativi a scopo di informazione e miglioramento professionale con l’intervento di professionisti e di responsabili di vari settori di compagnie italiane e straniere.

Tra le molteplici altre iniziative svolte con il supporto o patrocinio del Club, si ricordano:

- In collaborazione con la Scuola di Management della LUISS e presso questa Università, i convegni 'Per una cultura assicurativa: la situazione a Roma e nel Lazio’ ed ‘Il rating delle Compagnie di Assicurazione’ con l’ intervento anche di qualificati rappresentanti dell’IVASS, dell’ANIA, dell’IFA, dell’Istituto Italiano degli Attuari, dell’AIBA, dello SNA, dell’UEA e della Standard & Poors.

- Presso l’Università di Capua è stato tenuto seminario sul tema ‘Il mondo del brokeraggio assicurativo in Italia’

- In collaborazione con la Federazione Europea Vittime della Strada e con l'ACI - Automobile Club d’Italia – è stato pubblicato il Manuale - "Che fare In caso di grave incidente stradale".


foto